Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
11 Dicembre 2023
Trasparenza, legalità e dignità del lavoro – Protocollo d’intesa tra Regione Lazio e Consulenti del Lavoro per l’ASSE.CO.

A decorrere dal 10 novembre 2023 anche il Lazio è annoverato nell’elenco delle Regioni che hanno deciso di aderire all’ASSE.CO. - Asseverazione di Conformità dei rapporti di lavoro. Il protocollo di intesa tra il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro e la Regione Lazio ha indicato l’Asseverazione rilasciata dai Consulenti del Lavoro quale strumento valido per certificare la regolarità dell’operato delle imprese nella gestione dei rapporti di lavoro.

Introdotto nel 2012 dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, l’ASSE.CO. rappresenta l’unico strumento in grado di certificare che la gestione da parte delle aziende dei rapporti di lavoro subordinato e parasubordinato avviene nel rispetto degli obblighi dettati dalla contrattazione collettiva e dalle norme che li disciplinano, oltre alla regolarità contributiva, assicurativa, dei versamenti fiscali, del pagamento delle retribuzioni oltre al rispetto delle norme relative al lavoro minorile ed al lavoro nero.   

Le imprese asseverate vengono inserite nell’elenco delle aziende “virtuose” pubblicato sul sito del Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro e del Ministero del Lavoro e può essere consultato da chiunque.

Inoltre, l’ASSE.CO. consente alle imprese in regola di ottenere un maggiore punteggio per accedere alla concessione di finanziamenti da parte delle pubbliche amministrazioni e al credito bancario.

È attraverso l’asseverazione che si garantisce la legalità in tutti i settori del mercato del lavoro, soprattutto nella filiera degli appalti dove, secondo le cronache, spesso si nasconde l’utilizzo illecito di manodopera sottopagata o non totalmente retribuita rispetto alle prestazioni di lavoro effettuato.